Come tracciare lo user journey sul tuo sito

Spesso le pagine dei siti web contengono dei form di contatto, oppure sono sviluppate in modo da portare l’utente ad una pagina specifica che contiene il modulo stesso.

Quando si analizza l’utilizzo che gli utenti fanno del nostro sito (e se non si fa non va molto bene!) ci si trova spesso davanti alla domanda: “Come ci è arrivato l’utente al nostro modulo di contatto? Quale percorso ha fatto? E quindi, qual’è l’interesse che lo ha spinto e portato fino alla compilazione del modulo?”. Se anche tu ti sei trovato davanti a queste domande, in questo articolo potresti trovare le risposte che cercavi.

Quando un utente naviga sul tuo sito è come se stesse facendo un percorso che, per vie diverse, lo porta a compiere una o più azioni, come per esempio, la compilazione di un modulo per essere contattato, oppure il download di un ebook o di un altro contenuto che gli stai fornendo.

In fase di analisi dell’utilizzo che gli utenti fanno del sito è sempre interessante capire come l’utente è arrivato al modulo: ci è arrivato con un link diretto a quella pagina? Ci è arrivato dopo aver letto diverse pagine del sito?

La risposta che si ottiene a questa domanda è molto importante per raffinare ulteriormente le strategie di ingaggio degli utenti, che si tratti di lead generation o di vendita diretta, ma anche per lavorare sulla ottimizzazione per il posizionamento sui motori di ricerca.

Tracciare il percorso utente (o user journey)

Per tracciare il percorso dell’utente esistono diversi tool e diverse metodologie. Quello che vogliamo approfondire con questo articolo è un metodo molto semplice, messoci a disposizione direttamente da uno degli strumenti più versatili per la gestione dei form in ambito WordPress. Si tratta di WPForms, che grazie ad un gran numero di addon consente di gestire in modo molto raffinato e preciso tutto quello che può ruotare intorno ad un form su una pagina web.

User Journey tracciato con WPForms

WPForms ha molti componenti aggiuntivi che ne migliorano la funzionalità.

Uno di questi è User Journey, e svolge esattamente il compito del quale stiamo parlando.

Con questo strumento puoi scoprire come arrivano i tuoi clienti sui tuoi moduli WordPress.

Ad esempio, ti sei mai chiesto quali pagine del tuo sito sono più efficaci per convincere gli utenti a compilare i tuoi moduli? Questo componente aggiuntivo ti dirà esattamente questo e molto altro.

User Journey fornisce un’analisi completa di ogni passaggio eseguito dal visitatore prima di inviare un modulo. Alcuni degli approfondimenti che puoi ottenere da questo strumento includono:

  • L’URL di origine che ha indirizzato un visitatore al tuo sito
  • Pagine e post visualizzati dai tuoi utenti
  • Le query con cui ti hanno trovato
  • Parametri UTM delle campagne di marketing su cui hanno fatto clic

La parte migliore del componente aggiuntivo WPForms User Journey è la semplicità con cui si configura e si utilizza.

Non è necessario aggiungere manualmente alcun codice di monitoraggio.

E’ sufficiente installare il componente per trovare tutti i dati di tracciamento direttamente nella dashboard di WordPress.

Con WPForms e User Journey puoi capire meglio quali parti del tuo sito web stanno producendo i risultati giusti per te e quali parti possono essere ottimizzate per ulteriori miglioramenti.

Puoi vedere un’analisi dettagliata del percorso dell’utente attraverso il tuo sito, fino all’invio del modulo.

I vantaggi dell’utilizzo di User Journey

Una volta raccolte le informazioni tramite User Journey, puoi utilizzarle con diversi scopi:

  • per ottimizzare il tuo sito e produrre contenuti ancora più utili
  • rispondi alle query di ricerca in modo più efficace e scopri quali campagne generano i lead più preziosi

Con WPForms e User Journey, l’acquisizione di informazioni dettagliate direttamente nella dashboard di WordPress rende molto semplice analizzare e tradurre in business i dati raccolti.

Non è necessario impostare alcun codice di monitoraggio personalizzato o strumenti di terze parti. Basta attivare l’addon nella tua dashboard.

Tutte le informazioni di cui hai bisogno vengono visualizzate accanto alla voce del modulo a cui si riferisce.

APPROFITTA DELLA PROMOZIONE IN CORSO DI WPFORMS! RISPARMI IL 50%

wpforms banner 02

User Journey “dal vivo”

Per scoprire di più su WPForms e User Journey, puoi guardare questo video del produttore (ricorda che devi aver abilitato i cookie statistici per poter vedere il video):

Conclusioni

WPForms è quindi un ottimo strumento per la gestione di moduli on-line, da utilizzare sia come form di contatto che come modulo per la raccolta di dati di vario tipo, impreziosito da questo e da molti altri addon.

La possibilità di ottenere direttamente nella dashboard di WordPress il tracciamento degli utenti è poi una grandissima facilitazione in fase di analisi, indipendentemente dal motivo che ci porta a farla.

Una ultima nota: USer Journey è disponibile solo per la versione PRO di WPForms, quindi è necessario prima di tutto dotarsi di WPForms PRO, che una volta installato presenterà nel sul menù la possibilità di aggiungere l’addon.